Foto : Filastrocche e proverbi Totale:10

Ordina per:  Titolo () Data () Voto () Popolarit ()
Foto ordinate per: Data (Prima le pi nuove)

1-10 (su 10 totali)



La ègia cüchina

La ègia cüchinaPopolare
Inviato dafabrycjxAltre foto da fabrycjx   Ultima modifica25/6/2017 17:02    
Visite1446  Commenti0    0.00 (0 voti)0.00 (0 voti)
La ègia cüchina
La bala 'n cüsina
La pela i osèi
La dis che iè bèi
La 'n proa ü bucu
La dis chè iè bu
La salta söl taol
La èt ol diaol
La salta söl lècc
La èt i folecc
La salta söl tecc
La èt ol cerecc
Stinc dal frecc

traduzione
La vecchia col cucco
balla in cucina
spenna gli uccelletti
dice che sono belli
ne prova un boccone
dice che son buoni
salta sul tavolo
vede il diavolo
salta sul letto
vede i folletti
salta sul tetto
vede uno scricciolo
morto di freddo


Citazione:
fabrycjx12/2013



Lömaga böta coregn

Lömaga böta coregnPopolare
Inviato dafabrycjxAltre foto da fabrycjx   Ultima modifica25/6/2017 16:55    
Visite427  Commenti0    0.00 (0 voti)0.00 (0 voti)

Lömaga böta coregn
è'l ve 'l Martì dè Gorèn
cola sapa è col sapù
a pèstat zo i curnagiù

Lumaca che allunghi le corna
arriverà il Martino di Gorno
con la zappa e il piccone
per tagliarti le corna




Grì grì

Grì grìPopolare
Inviato dafabrycjxAltre foto da fabrycjx   Ultima modifica25/6/2017 16:49    
Visite446  Commenti0    0.00 (0 voti)0.00 (0 voti)
Gri Gri

Gri gri a la porta
tò mader l'è morta
tò pader l'è 'n presù
per ü grà dè furmentù

traduzione

Grillo grillo alla porta
tua madre è morta
tuo padre è in prigione
per un granello della pannocchia




OL ME GAT.

OL ME GAT.Popolare
Inviato dafabrycjxAltre foto da fabrycjx   Ultima modifica12/6/2017 11:22    
Visite694  Commenti0    0.00 (0 voti)0.00 (0 voti)
Ol me gat (il mio gatto)

Ol me gat l'è ingegnus
coi pe le scöca i nus
coi barbis èl monda l'ris
co la cua le scua la cà
ol me gat quace laur chel fà!

traduzione

Il mio gatto è ingegnoso
con i piedi rompe le noci
con i baffi monda il riso
con la coda scopa la casa
il mio gatto quante cose fà!


Citazione:
fabrycjx2016





I NONNI

I NONNIPopolare
Inviato dafabrycjxAltre foto da fabrycjx   Ultima modifica8/10/2016 22:38    
Visite794  Commenti0    0.00 (0 voti)0.00 (0 voti)
I nonni

Ci sono delle cose
che solo i nonni sanno,
son storie più lontane
di quelle di quest’anno.
Ci sono delle coccole
che solo i nonni fanno,
per loro tutti i giorni
sono il tuo compleanno.
Ci sono nonni e nonne
che fretta mai non hanno:
nonni e nipoti piano
nel tempo insieme stanno.



Citazione:
(Bruno Tognolini)

ügi bèl

ügi bèlPopolare
Inviato dafabrycjxAltre foto da fabrycjx   Ultima modifica15/11/2015 13:09    
Visite1597  Commenti0    0.00 (0 voti)0.00 (0 voti)
ügi bèl, sò fradèl
uregina bèla, sò sorèla                                            
buchina di frà, campanelì dè sunà

                                                       
traduzione

occhietto bello, suo fratello
orecchietta bella, sua sorella
bocca dei frati, campanella da suonare.



Citazione:
fabrycjx2014

Proverbi

ProverbiPopolare
Inviato dafabrycjxAltre foto da fabrycjx   Ultima modifica27/2/2015 23:05    
Visite1087  Commenti0    0.00 (0 voti)0.00 (0 voti)
Proverbi

da In val del Riso N°3 Marzo 1986


Raccolta_di_proverbi_bergamaschi

Citazione:
periodico iIn Val del Riso

Signur dè legn

Signur dè legnPopolare
Inviato dafabrycjxAltre foto da fabrycjx   Ultima modifica15/2/2015 20:53    
Visite1166  Commenti0    0.00 (0 voti)0.00 (0 voti)
Signur dè legn

Signur dè legn
födrat dè lata
laminat d'arzent
brochetat dè or

Signore di legno
foderato di latta
laminato d'argento
brocchettato d'oro

Citazione:
fabrycjx2015

Caterina di corai

Caterina di coraiPopolare
Inviato dafabrycjxAltre foto da fabrycjx   Ultima modifica15/2/2015 20:50    
Visite2636  Commenti0    0.00 (0 voti)0.00 (0 voti)
Caterina di corai
Lèa sö che ‘l canta i gai
‘l canta 'l gal e la galina
Lèa sö che l’è matina

Caterina dei coralli
alzati che cantano i galli
cantano il gallo e la gallina
alzati che è mattina


Citazione:
fabrycjx2014

ses de zener

ses de zenerPopolare
Inviato dafabrycjxAltre foto da fabrycjx   Ultima modifica4/1/2014 10:08    
Visite1554  Commenti0    0.00 (0 voti)0.00 (0 voti)
Ses dè Zener



Longa longana lè sa la bèfana
cargada ‘d bèlì la e zo dal camì,
la pont ‘n di scarpe dè chi fa la nana
trenì, caalì, pöe e pöì;
la e bel belase, col pass ligerì
stropada dal frecc dè la nocc chè sberlüs
con töce chi stèle ch’i par candelì
‘mpiacc sö dal vent chè ‘l ga peca ‘ndol müs.
Ma le la set mia gna ‘l frecc gna ol vent.
‘N di cà chè sta be  la descarga dal volt
e ‘n chi poarete la  laga ‘l so cör
e ‘ mpo de culur di feste che i mör.
Salute Bèfana cosè met lagàt?
‘M po dèl to sae a ca mè met portat?  

traduzione:

Sei di gennaio


Lenta lenta arriva la befana
carica di balocchi scende dal camino,
li mette nelle scarpe di chi sta dormendo
trenini, cavallini, bambole, pupazzi;
arriva piano piano, col passo leggero
sferzata dal freddo della notte che brilla
con tutte quelle stelle che sembrano lumini
accesi dal vento che batte il suo volto.
Ma lei non sente ne il freddo ne il vento.
Nelle case dei ricchi scende dall’alto
in quelle povere lascia il suo cuore
e un po’ di colore della festa che muore.
Salve befana, cosa mi hai lasciato?
Un po’ delle tue virtù anche a me hai portato?


Tratto da: "Bei laur de Goren"  di Luigi Scolari


Citazione:
fabrycjx1/2014


1-10 (su 10 totali)



Cerca in Valdelriso

La Valle del Riso

Link Utili

Plan what to see in Gorno with an itinerary including Ecomuseo Miniere

Statistiche

Utenti Online:
Visite:
dal 13/08/2007