Foto : Vita religiosa in Val del Riso Don Emilio Gibellini

[<   Precedente  34  35  36  37  38  39  40  Immagine successiva   >]

Don Emilio Gibellini
Don Emilio GibelliniPopolare
Inviato dafabrycjxAltre foto da fabrycjx   Ultima modifica4/11/2016 11:22    
Visite1027  Commenti0    0.00 (0 voti)0.00 (0 voti)
Don Emilio Gibellini

Il parroco di Gorno don Giulio Bosatelli
sessant' anni fa, nel "cronicon" (libro delle memorie della parrocchia) del 1943 riporta due avvenimenti che riguardano la nostra comunità che meritano di essere ricordati: l'ordinazione sacerdotale di don Emilio Gibellini, della contrada dei Peroli Bassi, e la visita pastorale del Vescovo Mons. Adriano Bernareggi. Così scrive il parroco: "Per circostanze dovute alla sua malferma salute, Mons. Vescovo aveva deciso di anticipare al Diacono D.Emilio Gibellini di Gorno la sacra Sacerdotale Ordinazione. Nel frattempo D.Emilio si trovava degente all 'Ospedale Civile di Bergamo. L'ordinazione ebbe luogo in Seminario la domenica 21 febbraio presenti tutti i chierici ed un piccolo numero di famigliari. Il giorno seguente 22 febbraio celebrava la sua prima Messa nella Cappella dell 'Ospedale assistito dai Religiosi di S.Francesco e da alcuni compagni, con la presenza dei Dirigenti dell'Ospedale. Il cugino D.Antonio Seghezzi tenne il discorso di circostanza ... Ma la festa in Gorno era riservata alla Domenica seguente 28 febbraio. Tutta la popolazione è concorsa con offerte per rendere bella la festa. D. Emilio giunse al mattino in paese ricevuto privatamente dai famigliari, dal parroco e da vari sacerdoti, fra cui D.Adamo Telini. Era accompagnato dallo zio D.Fermo Gibellini parroco di S. Gregorio e dal cugino D.Antonio Seghezzi". Lo stesso giorno, dopo il ricevimento delle autorità all ' asilo, celebra nella parrocchiale la sua prima S. Messa a Gorno. Dopo una "breve colazione" in canonica, al pomeriggio nel teatro dell ' oratorio si tiene una modesta rappresentazione in suo onore.
Don Emilio dopo pochi giorni di permanenza a Gorno presso i familiari viene ricoverato al sanatorio di Arco di Trento dove muore il 18 ottobre dello stesso anno a solo 25 anni di età e ad otto mesi dall'Ordinazione.
Nella fotografia l'allora "sacerdote novello".

(Fonte periodico In val del Riso N°109 dicembre 2003)

[<   Precedente  34  35  36  37  38  39  40  Immagine successiva   >]

I commenti sono di proprietà degli autori. Si declina ogni responsibilità sul loro contenuto.


Cerca in Valdelriso

La Valle del Riso

Link Utili

Plan what to see in Gorno with an itinerary including Ecomuseo Miniere

Statistiche

Utenti Online:
Visite:
dal 13/08/2007