Foto : MINIERE DI GORNO teleferica Costa Jels (Gorno) Plazza (Arera Val Brembana)

[<   Precedente  4  5  6  7  8  9  10  Immagine successiva   >]

teleferica  Costa Jels (Gorno) Plazza (Arera Val Brembana)
teleferica Costa Jels (Gorno) Plazza (Arera Val Brembana)Popolare
Inviato dafabrycjxAltre foto da fabrycjx   Ultima modifica23/7/2021 7:54    
Visite2613  Commenti0    0.00 (0 voti)0.00 (0 voti)
Miniere di Gorno

LA TELEFERICA "GORNO - OLTRE IL COLLE "

Nell'anno 1947 la S.A.P.E.Z. di Gorno, che gestisce il gruppo minerario di Gorno in Valle Seriana e di Oltre il Colle in Valle Brembana, pur avendo difficoltà nel collocare i minerali zinciferi, riprende pienamente l'attività ed essendo intenzionata ad aumentare la lavorazione costruisce una lunga teleferica, di circa 5 km, al fine di collegare i vari cantieri delle Valli Seriana e Valle Brembana
(Oltre il Colle), alla laveria di Riso, a Gorno
E' costituita da due tronchi, il primo denominato "Plassa (Oltre il Colle) - Costa Jels (Gorno)", iniziata la costruzione nel 1947 e collaudato nel 1948 ed il secondo "Costa Jels- Laveria Riso", costruito negli anni 1950/51

IL TRONCO "PLASSA COSTA JELS identificata con il n 7

Teleferica del tipo a motore elettrico con 2 funi portanti, che servono al sostegno ed allo scorrimento dei vagonetti ed una traente che imprime loro il movimento continuo - lunghezza mt 4960 - dislivello m. 326 - portata ton 15/h.
54 vagonetti all'ora sono ed il contenuto di ognuno è di Kg. 275 ( peso a vuoto Kg. 165).
Unico tronco con 27 tralicci ( cavalletti) in legno a sostegno e 3 chiamati "passaggi a colmo"
Attraversa terreni in mappa ai Comuni di Gorno, Oneta ed Oltre il Colle.
Stazione di carico in località Plassa, a m 1160 s.l m., costruita in legno.
Nella stessa sì ha la tensione delle funi portanti a mezzo di contrappesi, la tensione della traente, gli apparecchi di agganciamento e di sganciamento dei carrelli e la linea pensile che porta gli stessi al carico, che avviene con bocche applicate alle tramogge che contengono il minerale.
Stazione di scarico in località Costa Jels, a m.834 s.l m., costruita in legno.
Un argano a motore elettrico comanda la fune traente a mezzo puleggia e contropuleggia. Oltre agli apparecchi di agganciamento vi si trova la linea pensile che è percorsa dai carrelli stessi, i quali scaricano il minerale in un silos con una capacità di 2000 tonnellate.
Nella stazione sono ancorate le funi portanti

Dai dati dell'archivio minerario di Gorno, (Arcchivio di Stato)
Per realizzare questa teleferica furono impiegate 97 persone per la stesura delle funi e 16 persone per il facchinaggio.
Nel documento datato (Gorno 11/2/1948), sono elencate tutte le persone impiegate con tanto di firma autografa e quietanza di pagament.

La teleferica Gorno Oltre il Colle verrà smantellata nel 1972

Citazione:
fabrycjx 2021

[<   Precedente  4  5  6  7  8  9  10  Immagine successiva   >]

I commenti sono di proprietà degli autori. Si declina ogni responsibilità sul loro contenuto.


Cerca in Valdelriso

Link Utili

Plan what to see in Gorno with an itinerary including Ecomuseo Miniere