ARCHEOLOGIA INDUSTRIALE Totale:35 (35)
Caduti Grandi Guerre  Totale:1 (1)
CARTOLINE Totale:12 (12)
Ciaspolada 2013 Totale:10 (10)
ENTI GRUPPI E ASSOCIAZIONI Totale:11 (11)
ESCURSIONI Totale:4 (4)
Fauna Totale:8 (8)
Filastrocche e proverbi Totale:11 (11)
Flora Totale:16 (16)
fontane Totale:31 (31)
FOTO DI SERGIO EPIS Totale:1 (1)
Le Chiese di Gorno Totale:14 (14)
Manifestazioni Totale:17 (17)
MINIERE DI GORNO Totale:186 (186)
museo virtuale di elettrotecnica Totale:119 (119)
Panorami Totale:24 (24)
Parroci di Gorno Totale:13 (13)
Personaggi Totale:22 (22)
PUBBLICAZIONI Totale:106 (106)
Sport Totale:19 (19)
Storiche Totale:90 (90)
Varie Totale:20 (20)
Vita contadina Totale:45 (45)
Vita religiosa in Val del Riso Totale:123 (123)

   Ci sono 938 immagini nel database.    

Ultime foto inserite:

201-210 (su 938 totali)
« 1 ... 12 13 14 15 16 17 18 19 20 (21) 22 23 24 25 26 27 28 29 30 ... 94 »


Gorno: prima festa "tutti insieme"

Gorno: prima festa "tutti insieme"Popolare
Inviato dafabrycjxAltre foto da fabrycjx   CategoriaStoriche    Ultima modifica1/10/2019 18:12    
Visite478  Commenti0    0.00 (0 voti)0.00 (0 voti)
Gorno:
prima festa "tutti insieme"
anno: ??
Citazione:
fabrycjx2019

minatore sopra fornello

minatore sopra fornelloPopolare
Inviato dafabrycjxAltre foto da fabrycjx   CategoriaMINIERE DI GORNO    Ultima modifica18/9/2019 11:16    
Visite3379  Commenti0    0.00 (0 voti)0.00 (0 voti)
MINIERE DI GORNO

Minatore sopra fornello
La grata su cui poggia il minatore serviva per calibrare la pezzatura del materiale riversato; se necessario i massi dovevano essere rotti manualmente con la mazza.
Non meno importante, era la protezione che la grata offriva da cadute accidentali nel fornello, il quale poteva essere  profondo anche più di 50 mt, per trasferire il minerale al ribasso sottostante dove sarebbe stato estratto per essere trasportato all'esterno della miniera.

Di seguito la descrizione del perito minerario C.C. che suggerisce l'applicazione di tali griglie:

Cantiere 158  controllo: bloccaggio, L'appezzatura del grezzo deve essere contenuta entro dimensioni  opportune, per ovviare l'inconveniente  troppo  spesso gravoso  e dispendioso d'intasare i  fornelli  di  gettito del minerale e l’incagliamento dei frantoi negli impianti di  arricchimento.  A tale scopo alla sommità dei  fornelli vengono  predisposte griglie. Sono esse vecchie rotaie che possono essere disposte in senso longitudinale od a maglia; la distanza dei suoi elementi permette di definire il bloccaggio del grezzo entro i limiti desiderati. Le griglie hanno inoltre la funzione importantissima di salvaguardare la sicurezza e la incolumità del minatore e di quanti fossero poco pratici e sprovveduti della miniera che se non fossero avvertiti dalla loro presenza cadrebbero nei fornelli con effetti talvolta tragici. L'operaio  addetto a tale compito  deve   curare  in modo attento e scrupoloso l'appezzatura del materiale ricucendone opportunamente le dimensioni e, se ciò non fosse  possibile per le dimensioni e la compattezza del materiale ricorrere alle tavolette dì rottura. Riporto  il disegno  della griglia presa da me in considerazione e sotto controllo:Essa è risultata efficiente e funzionale. Il grezzo,trasportato dalla autopala sino al fornello, non ha presentato difficoltà per una eventuale  riduzione, essendo  stato poco duro e  compatto ed inoltre l'appezzatura era piuttosto normale. Qualora le  caratteristiche del materiale lo richiedessero, suggerirei l'impiego di due operai alla griglia, questo favorirebbe la continuità del lavoro ed un rendimento nettamente  superiore. Preciso che la griglia in questione bene si presta alla attuazione del mio riscontro.


Norme di comportamento per la sicurezza in miniera

Citazione:
fabrycjx 2012


Guerinoni Camillo

Guerinoni Camillo Popolare
Inviato dafabrycjxAltre foto da fabrycjx   CategoriaPersonaggi    Ultima modifica6/9/2019 14:21    
Visite1398  Commenti0    0.00 (0 voti)0.00 (0 voti)
Guerinoni Camillo classe 1917
Già sindaco di Gorno
Dal 1946 al 1967

UNA CAMPIONESSA NEL CALCIO FEMMINILE

UNA CAMPIONESSA NEL CALCIO FEMMINILEPopolare
Inviato dafabrycjxAltre foto da fabrycjx   CategoriaSport    Ultima modifica6/7/2019 12:19    
Visite2589  Commenti0    0.00 (0 voti)0.00 (0 voti)
Anna Serturini

Ho iniziato a giocare a 5 anni nella squadra del paese U.S. Val del Riso fino al 2008
Nel 2008 sono stata chiamata da Paolo Rossi per uno stage in Toscana, a Poggio Cennina.
Dal 2008 al 2011 ho giocata nell'Atalanta ottenendo molte vittorie.
Dal 2012 gioco nel Brescia, dove milito tutt'ora, sono stata chiamata a fare la rappresentativa lombarda per le qualificazioni, prima a Marina di Massa classificandoci prime come Lombardia e successivamente a Chianciano Terme classificandoci terze dopo la vittoria sul Lazio.
Sono stata convocata per la mia prima volta in nazionale dal 9 al 12 giugno a Soragna Parma, sono stata convocata dal 14 al 20 luglio a Norcia, quindi  quest'ultima convocazione dal 2 al 8 settembre, 2 amichevoli contro la Francia sempre a Norcia. A inizio maggio 2013 sono stata in Croazia, a Umago dove abbiamo giocato contro tre squadre croate e una slovena classificandoci se onde. Sono stata premiata come capocannoniere con 8 goal in 4 partite; in questi anni ho vinto molte coppe come miglior giocatore e anche come capocannoniere e spero di vincerne molte altre nella mia carriera.

La nostra compaesana Anna Serturini scenderà in campo alla WU17 World Cup - Costa Rica 2014


UNDER 17: PEZZOTTA E SERTURINI CONVOCATE PER IL DOPPIO TEST CON LA FRANCIA


VIDEO BRESCIA FEMMINILE


CALCIOBRESCIANO Anna Serturini

Premio C.O.N.I, al valore atletico

ottobre 2018: convocata in nazionale maggiore

Riassumendo a 21 anni ha nel suo palmares  2 coppe Italia, 3 supercoppe italiane, 1 campionato italiano, la piu giovane della nazionale italiana a partecipare al mondiale 2019 grazie anche a una nella  Roma con 11 goal in 22 partite.




Corpo musicale di Gorno

Corpo musicale di GornoPopolare
Inviato dafabrycjxAltre foto da fabrycjx   CategoriaStoriche    Ultima modifica22/6/2019 21:46    
Visite521  Commenti0    0.00 (0 voti)0.00 (0 voti)
Gorno anno 1914

Corpo musicale

Citazione:
fabrycjx2019

Don Davide Previtali

Don Davide PrevitaliPopolare
Inviato dafabrycjxAltre foto da fabrycjx   CategoriaVita religiosa in Val del Riso    Ultima modifica21/6/2019 20:59    
Visite1638  Commenti0    0.00 (0 voti)0.00 (0 voti)
Don Davide Previtali

In Val del Riso N° 6 giugno 1980
In Val del Riso N° 165 dicembre 2017

Don Davide Previtali, nato a Berbenno nel 1947, ultimo di tredici tra fratelli. Fu ordinato sacerdote nel 1974 dall’allora vescovo di Bergamo, monsignor Clemente Gaddi.
Curato a Gorno (1974-1980), il suo primo mandato come parroco fu a Sant’Antonio abbandonato (Val Brembilla) dal 1980 al 1986, anni durante i quali assunse anche l’incarico di amministratore parrocchiale a Catremerio. Dal 1986 al 1995 fu vicario parrocchiale di Nembro per poi divenire parroco di Cepino e rettore del santuario della Cornabusa fino al 2009, quando divenne parroco di Azzonica.
Deceduto in ottobre 2017

Citazione:
fabrycjx2017

Oneta

OnetaPopolare
Inviato dafabrycjxAltre foto da fabrycjx   CategoriaENTI GRUPPI E ASSOCIAZIONI    Ultima modifica27/5/2019 17:03    
Visite501  Commenti0    0.00 (0 voti)0.00 (0 voti)
Oneta anni 60

Citazione:
fabrycjx2019

Suor Maria Poletti

Suor Maria PolettiPopolare
Inviato dafabrycjxAltre foto da fabrycjx   CategoriaVita religiosa in Val del Riso    Ultima modifica27/5/2019 12:24    
Visite990  Commenti0    0.00 (0 voti)0.00 (0 voti)
Suor Maria Poletti
1914-1943

Citazione:
fabrycjx2019

Suor Palmira Zanotti

Suor Palmira ZanottiPopolare
Inviato dafabrycjxAltre foto da fabrycjx   CategoriaVita religiosa in Val del Riso    Ultima modifica27/5/2019 12:19    
Visite587  Commenti0    0.00 (0 voti)0.00 (0 voti)
Suor Palmira Zanotti
+ 8-10-1988


Citazione:
fabrycjx2019

LA PRESENZA DELLE SUORE A GORNO

LA PRESENZA DELLE SUORE A GORNOPopolare
Inviato dafabrycjxAltre foto da fabrycjx   CategoriaVita religiosa in Val del Riso    Ultima modifica23/5/2019 11:59    
Visite3853  Commenti1    0.00 (0 voti)0.00 (0 voti)
Quando a Gorno venne costituita nel 1897 la "Società per l'Asilo infantile", la maestra Rosina Guerinoni venne nominata Amministratrice della società stessa e si dette molto da fare per la realizzazione e costruzione dell'Asilo in località Madonna.
Successivamente lei stessa prese i voti vestendo l'abito delle Suore Figlie della Sapienza con il nome di Sr. Marie du Bon Conseil.
Il 26 ottobre 1905 a Gorno, chiamate dall'allora parroco don Pietro Brignoli, giunsero con lei altre cinque suore dello stesso ordine religioso, e suor Rosina ricoprì l'incarico di direttrice dell'Asilo. Da allora continuarono con alterne vicende il loro servizio alla nostra comunità, assistendo dverse centinaia di bambini con amore, seguendoli nelle diverse attività anche extrascolastiche di impegno e svago. Suor Rosina muore il 12 gennaio 1937 a 71 anni.
Il ricordo di tante suore che sono passate nel nostro paese è rimasto immutato nel cuore di chi le ha conosciute e amate.
Per settanta anni hanno operato nella comunità, dal 1905 al 1975.
Hanno lasciato il servizio per alcune difficoltà sorte.
Durante la loro permanenza e servizio fioriscono diverse vocazioni femminili: se ne contano circa sessanta di Gorno, fu il vivaio della Sagesse.
Sia consentito ricordare una figura di suora che ha prestato la sua opera per quarantasei anni ininterrotti a Gorno; aveva ventitré anni quando sostituì suor Rosa Guerinoni: si chiamava suor Giuseppina (Marina dal Canton, di Belluno).
Questa piccola suora, energica e con una forte personalità, ricevette la cittadinanza onoraria "quale piccola ricompensa di quanto ha fatto nel suo operare quotidiano per la nostra comunità di Gorno".
Riposa in pace nel nostro cimitero essendo morta a Menaggio il 17 settembre 1982.

Suore a Gorno

tricentenario

Citazione:

201-210 (su 938 totali)
« 1 ... 12 13 14 15 16 17 18 19 20 (21) 22 23 24 25 26 27 28 29 30 ... 94 »



Cerca in Valdelriso

Link Utili

Plan what to see in Gorno with an itinerary including Ecomuseo Miniere